Abiti d’azione e concetti attraverso la metafora peirciana della fotografia composita: il nesso con l’embodied cognition

close